Arieggiatura, sabbiatura, concimazione

Si tratta di tre operazioni che vanno di pari passo con la manutenzione di giardini. La concimazione ferrica è ideale soprattutto per arbusti tendenzialmente acidofici. Non tutti i ferri sono assimilabili dalle piante, solo due formule sono assorbibili.

La sabbiatura del prato serve per colmare i vuoti creati dal passaggio dell’arieggiatore, togliendo quindi spazio alle future infestanti. L’operazione si esegue con della sabbia silicea di pò vagliata e lavata.

Con la distribuzione di sabbia, inoltre, si può migliorare la conformazione ed il livello della
superficie del prato nelle zone depresse o nei luoghi dove si sono formati solchi, oltre ad aumentare
la possibilità di drenaggio in zone dove si verificano eventuali ristagni d’acqua.

Un’intervento primaverile ed uno autunnale sono raccomandabili anche per i piccoli giardini, in cui il prato viene intensamente sfruttato, per migliorarne l’aspetto non solo estetico ma anche pratico. I nostri concimi sono a lenta cessione a base d’azoto.

Chiedi un preventivo ora tramite il sito

Dritto al punto punto senza perdite di tempo →