fbpx
Affiliazione

 

Se sei già un nostro cliente, presentandoci un nuovo cliente che effettuerà un lavoro con noi  (e SOLO a pagamento effettuato), ti daremo un buono sconto del totale dell’importo del nuovo cliente utilizzabile per lavori successivi, fino ad un massimo di 5,000 di buono.

E’ un’occasione da non perdere !!!

Esempio 1

Ci presenti un tuo amico che realizza con noi un lavoro del valore di 4.000 euro, ora avrai 4.000 euro da spendere per una tua realizzazione. Avevi un preventivo di 5.000 euro per la realizzazione di un giardino, ora la pagherai solo 1.000, oppure puoi tenere il buono da 4.000 euro da utilizzare quando vuoi tu… chiaro no ?

Esempio 2

Ci presenti un tuo amico che realizza un lavoro del valore di 7.000 euro, ora avrai 5.000 euro da spendere per una tua realizzazione, questo perché il massimo è 5.000 euro. Avevi un preventivo di 8.000 euro per la realizzazione di un giardino, ora la pagherai solo 3.000, oppure puoi tenere il buono da 5.000 euro da utilizzare quando vuoi tu.

Logo contratto consulenza

 

Ci sono tante buone ragioni per affidarvi ad un esperto con un contratto di consulenza, eccovene alcune:

– per essere contattati regolarmente durante l’anno via mail o telefono riguardo le condizioni del vostro prato o delle vostre piante;

– per non aver pensieri relativi al verde, saremo NOI a contattare VOI, non il contrario, rispettandone quindi le stagionalità e le modalità d’intervento;

– per permettere anche a noi stessi, di gestire meglio il vostro verde, organizzandoci i lavori in agenda evitando quindi le lunghe attese;

– per avere un rapporto a 360 gradi col cliente, chiaro e trasparente;

– per usufruire di un contratto diverso, in questo offriamo un servizio, non una semplice manutenzione ma una manutenzione ed una consulenza durante gli anni;

– per avere un prezzo di realizzazione / manutenzione bloccato per un numero di anni predefinito e concordato in partenza indipendentemente dall’Istat e dai mercati locali;

– per avere un prezzo finito a corpo comprensivo di tutto quanto concordato;

– per darvi una garanzia in più nel caso di nuove realizzazioni, facendovi poi la manutenzione ordinaria.

Non abbiamo interesse a utilizzare materiali o piante scadenti, la NOSTRA manutenzione, è la VOSTRA garanzia!

Logo garanzia verde

Cos’è la garanzia verde?

E’ la nostra promessa che, nel caso i lavori di manutenzione verranno svolti da noi, saranno garantiti per la durata del contratto stesso.

Perché ti proponiamo questo tipo di garanzia? Semplicemente perché vogliamo darti il miglior servizio possibile, garantirti un ottimo risultato anche nel medio-lungo periodo. Questa garanzia non ha scadenza, è legata alla durata del contratto di manutenzione con la Piacentini giardini. Infatti possiamo garantire i risultati solo nel caso siamo noi ad eseguire la manutenzione, nel caso altri operatori o il cliente stesso interviene senza interpellarci la garanzia decade.

Cosa comprende la Garanzia Verde:

– Attecchimento delle piante, siepi e aiuole durante la fase di piantumazione. Ad esempio se piantiamo una siepe, ne curiamo noi la manutenzione, e la pianta muore sarà nostra cura sostituirla  gratuitamente.

– La qualità del prato. E’ un aspetto piuttosto soggettivo, in questo caso vi daremo dei parametri in base alle situazioni contingenti che incontreremo prima di realizzare il lavoro, concordando con voi le caratteristiche.

– La salute del prato.

   1. Non possiamo ovviamente garantire che il prato non si ammali, ma è possibile garantire che tali malattie non   portino al deperimento e alla rovina del prato. I possibili problemi sono principalmente causati da malattie funginee

   2. Il monitoraggio della situazione generale e dell’apparato radicale, a prevenzione e tutela da problemi radicali a lungo  termine.

3. La corretta taratura idrica in base alle esigenze e alla struttura del prato.

– La salute delle piante.

   1. Anche qui non è possibile garantire che le piante non si ammalino, però attraverso interventi mirati e tempestivi le piante rimangano sane e continuino il loro processo di crescita.

   2. Il controllo della struttura radicale della pianta, onde evitare pericolose problematiche alle radici con conseguenze gravi per la pianta.

   3. Come per il prato un’attenta taratura dell’impianto di irrigazione, in base al tipo di pianta e di terreno.

– Il mantenimento delle piante. Nello specifico, se eseguiamo noi la manutenzione, garantiamo sia quella tecnica che le piante presenti. In poche parole se muoiono delle piante le sostituiamo a spese nostre.

– Il funzionamento regolare dell’impianto di irrigazione, compreso ogni singolo componente (irrigatori che non girano, ugelli sporchi, problemi di contatto fra centralina ed elettrovalvole).

ESCLUSIONI DALLA GARANZIA VERDE

– Danni a centralina o elettrovalvole dovute a sbalzi elettrici nella rete, temporali ed eventi straordinari.

– Per gli impianti d’irrigazione la riduzione della portata e della pressione da parte di enti preposti a farlo (ad esempio risparmio idrico in periodi torridi e siccitosi). In questi casi è fondamentale la tempestiva comunicazione, da parte del cliente, dei periodi in cui questo avviene.

– Moria di siepi, arbusti ed alberi dovuti a malattie ed insetti contro cui non esiste cura. Quando si presentano questi casi in cui non esiste un principio attivo per contrastare i problemi, bisogna prenderne atto, eliminare le piante malate e verificare la situazione generale della zona.

– Qualsiasi tipo di danno di natura straordinaria e non programmabile, quali forti venti, bombe d’acqua, temporali e danni da fulmini, temperature eccezionalmente sopra norma per lunghi periodi.

– Stabilità di una pianta ad alto fusto, in tal caso serve fare un’indagine di stabilità fatta da un tecnico specializzato e qualificato.

– Tutto quanto non specificato nella sezione cosa comprende.